Agenti di affari in Mediazione

ESAMI abilitanti mediatori immobiliari: c'è tempo fino al 25 FEBBRAIO per iscriversi alla 1a sessione 2024

Maggiori informazioni >>
_____
Data di pubblicazione: 23/01/2024

 

Il mediatore è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’attività di mediatore è incompatibile con il lavoro dipendente e con l’esercizio di attività imprenditoriali e professionali (vedi condizioni di incompatibilità per le eccezioni).

Con la pubblicazione del D.M. 26/10/2011 è stato soppresso il Ruolo Agenti di Affari in Mediazione, pertanto dal 13 maggio 2012 l’inizio dell’attività di Agente di Affari in Mediazione, previa stipula della polizza assicurativa a copertura dei rischi professionali, deve essere dichiarata  all’ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio della provincia dove viene esercitata l’attività utilizzando l’apposita modulistica (Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA  Modello Mediatori) da inviare telematicamente insieme alla Comunicazione Unica. L’attività è legittimamente esercitata dalla data di presentazione della SCIA.

Consulta la guida alle attività degli agenti di affari in mediazione sul sito di Unioncamere Toscana

Ultima modifica
Mar 23 Gen, 2024