Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Ambiente » Registro dei produttori di pile e accumulatori
Registro dei produttori di pile e accumulatori


Il Decreto Legislativo 20 novembre 2008, n. 188 (G.U. 3/12/2008 n. 283 S.O.) prevede l’istituzione presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del Registro nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori.

Ai sensi del decreto il produttore di pile e accumulatori può immettere sul mercato tali prodotti solo a seguito di iscrizione telematica al Registro da effettuarsi attraverso la Camera di Commercio nella cui circoscrizione si trova la sede legale dell’impresa.

E' considerato produttore e deve iscriversi al registro chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta a titolo professionale pile o accumulatori, compresi quelli incorporati in apparecchi o veicoli, a prescindere dalla tecnica di vendita utilizzata, comprese le tecniche di comunicazione a distanza definite agli articoli 50, e seguenti, del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, di recepimento della direttiva 97/7/CE riguardante la protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza.

Iscrizione

L'iscrizione avviene esclusivamente per via telematica, attraverso il portale www.impresa.gov.it, scrivania telematica/area PILE (PILETEL), selezionando la Camera di Commercio di competenza.

L’accesso alla scrivania telematica è possibile anche dal sito www.registropile.it, attraverso il quale le imprese possono ricevere informazioni ed effettuare la compilazione e la presentazione delle pratiche e nella cui sezione “Manuali” è possibile scaricare il manuale operativo.

L’accesso al sistema telematico deve essere effettuato tramite dispositivo di firma digitale dotato di certificato di autenticazione intestato al legale rappresentante dell'impresa o ad un suo delegato.

L'iscrizione è assoggettata al versamento di:

- imposta di bollo (€ 16,00) da pagare tramite Bollettino Postale con versamento sul c/c n. 001033828730 intestato alla CCIAA della Maremma e del Tirreno - causale: "imposta bollo su Registro Pile".
o con modalità Telemaco pay;

- tassa di concessione governativa (€ 168,00) da pagare mediante versamento in C/C postale n. 8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Ufficio di Roma 2 - Centro Operativo Pescara, Tasse Concessioni Governative" - cod. causale 8617 "altri atti”.

Non sono previsti diritti di segreteria.

Una volta effettuata l'iscrizione, a ciascun produttore viene rilasciato un numero di iscrizione, che, entro 30 giorni da suo rilascio, deve essere indicato dal produttore su tutti i documenti di trasporto e nelle fatture commerciali.

Variazione

Per le pratiche di variazione è previsto il solo versamento dell’imposta di bollo.

Comunicazione annuale

I produttori di pile e accumulatori comunicano con cadenza annuale entro il 31 marzo al Comitato di vigilanza e controllo i dati relativi alle quantità di pile e accumulatori immesse sul mercato nell’anno precedente.
 

Ultima modifica: giovedì 02 febbraio 2017

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.285-236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586/231308-257; email: occ@lg.camcom.it)

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT57 F061 6013 9201 0000 0046 078 (BIC: CRFIIT3F)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework