Ritiro dispositivi USB presso le Camere di Commercio

Bacheca avvisi e scadenze di questa pagina

ven 19 ott, 2018
2 NOVEMBRE: CHIUSE LE SEDI CAMERALI E LE AZIENDE SPECIALI DI LIVORNO E GROSSETO

Per ottenere il dispositivo elettronico è necessario:
1) iscriversi al SISTRI sul portale www.sistri.it
2) effettuare il versamento dei diritti di segreteria fissati con il D.M. 17.06.2010 con le seguenti modalità:

- tramite il conto corrente postale n. 001033828730, specificando la causale: "diritti segreteria SISTRI",
- attraverso il sistema Telemaco-Pay.

Importi dei diritti di segreteria:

  • Rilascio primo dispositivo SISTRI per ciascuna Unità Locale € 16,00.
  • Rilascio dispositivo aggiuntivo per ciascuna Unità Locale € 6,00. Tali diritti sono dovuti nel caso di rilascio di eventuali dispositivi aggiuntivi alla stessa unità locale, contestualmente al primo.


La Camera di commercio, a seguito del ricevimento del dispositivo dal SISTRI, invita tramite e-mail o fax (in base ai dati forniti dall’impresa al momento dell’iscrizione a SISTRI) l’impresa interessata al ritiro, indicando giorno e ora dell’appuntamento.

Se l’impresa non può rispettare l’appuntamento, deve rifiutare l’invito, nelle modalità sullo stesso indicate, con la precisazione di due o tre date utili per riproporre l’appuntamento e l’indicazione di un numero telefonico cui far riferimento per eventuali comunicazioni. Il secondo rifiuto viene segnalato a SISTRI.

Documenti da consegnare all’atto del ritiro dei dispositivi (per i produttori di rifiuti)
• Delega del legale rappresentante firmata in carta semplice secondo il formato disponibile sul sito SISTRI (nel caso in cui il dispositivo sia ritirato da un soggetto diverso dal legale rappresentante dell'impresa) e copia del documento di identità del delegante e del delegato
• ricevuta di pagamento del contributo di iscrizione a SISTRI
• Dichiarazione di autocertificazione (modulo di iscrizione al SISTRI n. 2) resa dal legale rappresentante ai sensi del 46-47 del DPR 445/2000 riportante i dati dell’Unità locale, da stampare nella fase di iscrizione online nel sito www.sistri.it
Fotocopia del documento di identità del legale rappresentante
• Fotocopia dei documenti di identità dei delegati i cui nominativi sono indicati nell’autocertificazione
• Attestato di versamento dei diritti di segreteria alla Camera di Commercio
• Dichiarazione di impegno all’uso corretto dei dispositivi USB

L’elenco dei documenti da presentare per il ritiro dei dispositivi USB è disponibile sul portale Sistri/Ecocamere 

I documenti sopra indicati, che peraltro sono richiesti con il messaggio di comunicazione dell’appuntamento,devono obbligatoriamente essere redatti tramite l’utilizzo dei moduli predisposti da SISTRI.

Nei casi in cui viene riscontrato un disallineamento tra il numero delle unità locali iscritte al Registro Imprese e di quelle dichiarate nel modulo di iscrizione al SISTRI, il SISTRI stesso invia lo schema per una autocertificazione che, compilata dal legale rappresentante dell’impresa, deve essere trasmessa all’indirizzo autocertificazione@sistri.it prima del ritiro dei dispositivi. Detta autocertificazione dovrà poi essere consegnata in originale, insieme agli altri documenti, alla Camera di commercio all’atto del ritiro dei dispositivi.

Ultima modifica: giovedì 02 febbraio 2017

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586/231308-257; email: occ@lg.camcom.it)

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT57 F061 6013 9201 0000 0046 078 (BIC: CRFIIT3F)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA