Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Export e Internazionalizzazione » Carnet ATA » Istruzioni per la richiesta e la compilazione del Carnet ATA
Istruzioni per la richiesta e la compilazione del Carnet ATA

 

Procedura e documenti da presentare

Preliminarmente si richiede di inviare tramite e-mail a commercioestero@lg.camcom.it informazioni circa la descrizione dettagliata dell’operazione, la tipologia della spedizione ovvero il Paese, la merce, il valore, la data, il mezzo e quanto possa essere utile. L'Ufficio Commercio Estero avvia le procedure di verifica per ogni singolo caso, e se necessario richiede il parere a Unioncamere Nazionale, per l'approvazione definitiva del rilascio.

Si invita a consultare la scheda del Paese relativo e la lista dei Paesi aderenti per verificare le disposizioni vigenti.

Come si compila
Preliminarmente compilare ed inviare via e-mail a commercioestero@lg.camcom.it la lista merci (file XLS) seguendo le Istruzioni per la compilazione della domanda (file PDF), l'esempio (file JPG) fornito e le disposizioni (file PDF) per l'approvazione da parte dell’Ufficio e l'eventuale correzione se non conforme. Si invita a non modificare la dimensione di colonne e righe del file fornito.

Documenti da presentare
Modulo di richiesta da presentare in triplice copia (vedi le Istruzioni per la compilazione):
- Carnet Base (file PDF) – fino a 2 viaggi
- Carnet Standard (file PDF) – più di 2 viaggi
lista merci preventivamente approvata dall’Ufficio
polizza assicurativa stipulata con Generali Italia SPA (o ricevuta del versamento in c/c postale o ricevuta di bonifico), in quanto Compagnia Assicurativa convenzionata con l’Unione Italiana delle Camere di Commercio di Roma (quest’ultimo Ente è garante della Convenzione A.T.A. per l’Italia, in caso di uso improprio o smarrimento del Carnet). Per richiedere la polizza occorre attendere l’e-mail dell’Ufficio Commercio Estero con la quale viene comunicato il numero del Carnet.

La polizza assicurativa può essere stipulata tramite una delle seguenti procedure:

  1. Procedura Semplificata (con versamento in c/c postale o bonifico bancario) solo nel caso in cui il valore delle merci per le quali si richiede il Carnet non superi, nell’arco di tutto l’anno solare, € 150.000,00, in caso di prodotti non orafi, quando il richiedente non è un privato (cioè un soggetto non iscritto alla Camera di Commercio) e se l’impresa non ha unità locali in provincia diversa dalla sede legale.
  2. Procedura Ordinaria (con apertura polizza presso Generali Italia SPA), in tutti i casi diversi da quelli di cui alla Procedura Semplificata.

Importo della polizza:

  • per merci di valore inferiore a € 10.000,00 versamento fisso di € 56,00 (PREMIO MINIMO);
  • per merci di valore superiore a € 10.000,00 il versamento è pari allo 0,5625% sul valore totale della merce.

ARROTONDAMENTI
Per premi oltre il premio minimo:

  • o per decimali da 00 a 25, sarà necessario arrotondare per difetto (esempio: premio 78,24 € arrotondare a 78,00 €);
  • o per decimali da 26 a 50 arrotondare per eccesso (esempio: premio 78,32 € arrotondare a 78,50 €);
  • o per decimali da 51 a 75 arrotondare per difetto (esempio: 78,62 € arrotondare a 78,50 €);
  • o per decimali da 76 a 99 arrotondare per eccesso (esempio: 78, 85 € arrotondare a 79,00 €).

La consegna dei Carnet A.T.A. avviene entro 5 gg lavorativi dalla presentazione all’Ufficio Commercio Estero della domanda completa di tutta la documentazione.

Ultima modifica: mercoledì 17 gennaio 2018

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.285-236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586/231308-257; email: occ@lg.camcom.it)

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT57 F061 6013 9201 0000 0046 078 (BIC: CRFIIT3F)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework