Certificati di origine

 

Cosa sono
I Certificati di Origine, rilasciati su richiesta dell’impresa, dalle Camere di Commercio sono documenti ufficiali destinati a provare esclusivamente I'origine delle merci per esigenze commerciali o doganali. L'utilizzo è limitato ai rapporti tra Unione Europea e Paesi extra UE, poiché in ambito comunitario è sufficiente che le merci siano accompagnate dalla fattura di vendita, sulla quale è consuetudine dichiarare l'origine (regolamento CEE n° 2454/ 1993).

I principi generali per il rilascio dei Certificati di Origine delle merci sono indicati nella Guida emessa dal Ministero dello Sviluppo Economico d'intesa con Unioncamere nazionale (nota n° 75361 del 26.8.2009).

Competenza territoriale
ll rilascio di un Certificato di Origine può essere ottenuto presso la Camera di Commercio nella cui circoscrizione il richiedente ha la sede legale, sede operativa o unità locale.
In via eccezionale, previa autorizzazione della Camera di Commercio territorialmente competente, è possibile rivolgersi alla Camera ove è situata la merce da spedire all'estero.

Come si richiede
L’impresa richiedente deve compilare l’apposito formulario disponibile presso l'Ufficio Commercio Estero della Camera di Commercio (sede Livorno e Grosseto). Il formulario (costituita da 1 originale, 3 copie e 1 modulo rosa di richiesta), deve essere compilato in lingua italiana e redatto con le normali procedure di videoscrittura elettronica, e riconsegnato completo di tutte le sue copie compilate all’Ufficio competente per la vidimazione.
Per esigenze commerciali lo stesso può essere compilato anche in lingua straniera.

Al formulario, compilato e sottoscritto dal legale rappresentante in tutte le parti dovute, devono essere allegati i seguenti documenti (che verranno trattenuti dall’Ufficio):

• Fattura di vendita con firma in originale;
• Ulteriore documentazione probante l’origine della merce quale:
     - copia della fattura di acquisto o documento di trasporto o dichiarazione di origine rilasciata dal produttore (merce di origine comunitaria);
     - certificato di origine o bolletta doganale o dichiarazioni sostitutiva in originale, secondo i casi (merce di origine non comunitaria);
Se necessario l’Ufficio potrà richiedere ogni altra informazione o documento che sarà ritenuto utile per l’emissione del Certificato di Origine.
Modulo di richiesta dei Certificati di Origine e visti per l’estero

Per le procedure di compilazione del formulario, si invita a consultare la Guida alla compilazione.

L’Ufficio Commercio Estero procederà all’istruttoria della pratica e contatterà l’impresa per il ritiro entro 5 gg lavorativi dalla data di presentazione.

La richiesta dei Certificati di Origine può essere trasmessa anche in via telematica.

Modulistica e Normativa
L’impresa, che per la prima volta richiede l’emissione di un Certificato di Origine, è tenuta preliminarmente a depositare presso l’Ufficio Commercio Estero della Camera la firma del titolare/legale rappresentante e – eventualmente – dei soggetti dal titolare delegati alla sottoscrizione della richiesta dei Certificati di Origine.

Si invita ad inviare preventivamente e-mail di richiesta informazioni a commercioestero@lg.camcom.it
Per informazioni su documenti, procedure e formalità per esportare le merci in 160 Paesi del mondo si consiglia inoltre di consultare il sito di Unioncamere.

Guida completa alla compilazione dei Certificati di Origine
Modulo per deposito firma titolare/legale rappresentante
Modulo per delega firma
Fac-simile Certificato di Origine
Modulo traccia compilazione formulario
Modulo di richiesta dei Certificati di Origine e visti per l’estero

Diritti di Segreteria
5,00 euro per ogni originale o copia del Certificato di Origine
3,00 euro per ogni attestazione di conformità firma e rilascio di visti vari


A chi rivolgersi
Ufficio Commercio Estero
Grosseto: 0564 430.212 Livorno: 0586 231268 e-mail: commercioestero@lg.camcom.it

 

Ultima modifica: venerdì 01 settembre 2017

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Per registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586/231308-257; email: occ@lg.camcom.it)

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT57 F061 6013 9201 0000 0046 078 (BIC: CRFIIT3F)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework