Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Alternanza scuola-lavoro » Il ruolo del sistema camerale
Il ruolo del sistema camerale

Il recente decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 219 ", ha delineato all'art. 2 "Compiti e funzioni", comma 2, uno specifico ruolo per le Camere di commercio nell'ambito delle tematiche afferenti l'alternanza scuola lavoro e l'orientamento. In particolare si prevede che ".....Le camere di commercio, singolarmente o in forma associata, nell'ambito della circoscrizione territoriale di competenza, svolgono le funzioni relative a:

e) orientamento al lavoro e alle professioni anche mediante la collaborazione con i soggetti pubblici e privati competenti, in coordinamento con il Governo e con le Regioni e l’ANPAL attraverso in particolare:

  1.  la tenuta e la gestione, senza oneri a carico dei soggetti tenuti all’iscrizione, ivi compresi i diritti di segreteria a carico delle imprese, del registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro di cui all’art. 1 comma 41 della legge 13 luglio 2015 n. 107, sulla base di accordi con il Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali;
  2.  la collaborazione per la realizzazione del sistema di certificazione delle competenze acquisite in contesti non formali e informali e nell’ambito dei percorsi di alternanza scuola-lavoro;
  3.  il supporto all’incontro domanda-offerta di lavoro, attraverso servizi informativi anche a carattere previsionale volti a favorire l’inserimento occupazionale e a facilitare l’accesso delle imprese ai servizi dei Centri per l’impiego, in raccordo con l’ANPAL;
  4. il sostegno alla transizione dalla scuola e dall’università al lavoro, attraverso l’orientamento e lo sviluppo di servizi, in particolare telematici, a supporto dei processi di placement svolti dalle Università;

In questa ottica, il sistema camerale ha sviluppato servizi e strumenti riconducibili principalmente, ma non esclusivamente, ai seguenti ambiti:

  • il Sistema informativo Excelsior: il sistema informativo , attraverso indagini condotte ogni anno su 250.000 imprese, analizza i fabbisogni professionali richiesti sul mercato del lavoro, fornisce strumenti per l'orientamento e la definizione dei piani dell'offerta formativa. Attraverso il sistema si può:

           - consultare analisi settoriali e tematiche disponibili su domanda di lavoro, fabbisogni professionali e               di competenze;

           - consultare modelli previsivi a 5 anni;

           - elaborare grafici e tavole personalizzate, attraverso la consultazione delle banche dati disponibili;

  • il Portale FILO: un portale contenente informazioni, dati su servizi, progetti, attività svolte sul territorio dalle Camere di commercio su Formazione, Imprenditorialità, Lavoro ed Orientamento;
  • lo Sportello Virtuale per l'Orientamento (SVO): è uno strumento interattivo on line che accompagna che accompagna i giovani nel passaggio tra livelli e percorsi di studio, e da questi al mondo del lavoro, pensato per essere in linea con le indicazioni delle più recenti normative in materia di formazione, alternanza e orientamento. Lo SVO si basa anche sulla valorizzazione di tecnologie 2.0. 
     
Ultima modifica: mercoledì 21 dicembre 2016

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.285-236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586/231308-257; email: occ@lg.camcom.it)

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT57 F061 6013 9201 0000 0046 078 (BIC: CRFIIT3F)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework